Alzi la mano chi non vorrebbe rientrare a casa dopo una lunga giornata di lavoro e ritrovarsi in un’oasi di organizzazione, ordine, pulizia. E invece: la posta ci invade, l’ingresso soccombe all’invasione di giacche e borse, i cavi dei nostri aggeggi elettronici spuntano in ogni dove..

Ora però c’è chi viene in nostro soccorso: il Professional Organizer, una figura professionale nata negli Stati Uniti che inizia a farsi conoscere anche in Italia. Missione: aiutarci a riprendere in mano il controllo dei nostri spazi, a casa, in ufficio e in generale nella quotidianità.

Il lavoro del Professional Organizer consiste infatti nel guidare il cliente all’organizzazione dei propri spazi di vita, come quelli entro le mura domestiche, e all’ottimizzazione dei tempi dedicati alla loro gestione. Con una serie di interventi personalizzati: studio e progettazione degli ambienti, eliminazione del superfluo, management domestico, assistenza nell’organizzazione del trasloco…

Insomma, un vero e proprio “guru” dell’organizzazione che può intervenire anche in altri ambiti: il P.O. può occuparsi  specificatamente dell’organizzazione aziendale o dell’ufficio, per migliorare la produttività e il rendimento riducendo al contempo lo stress lavorativo, oppure dello stile di vita, per accrescere la capacità di raggiungere i propri obiettivi.

Per chi volesse la consulenza di un Professional Organizer o al contrario volesse diventarlo, un punto di riferimento importante è APOI, l’Associazione Professional Organizers Italia che  ha come mission la promozione della filiera dell’organizzazione professionale in Italia e il raggiungimento e il mantenimento di un elevato standard di qualità dei propri associati. Sul sito è possibile trovare i riferimenti del Professional Organizer più vicino, nonché utili consigli su come muovere i primi passi verso questa professione.

E per chi volesse migliorare le proprie capacità organizzative Organizzare Italia, la prima impresa italiana dell’organizzazione della persona, offre un’ampia scelta di risorse – corsi, laboratori, seminari online, insieme a video ed ebook –  oltre ad attività di formazione per avviarsi alla professione di P.O.

Share Button